+39 388 11 11 028 info@viaggideldente.it

All’estero non ci vai per una semplice otturazione. Ti rivolgi a un tour operator specializzato nel turismo dentaleperché hai bisogno di mettere un impianto, una corona o di un intervento ancora più complesso di implantologia all on four e all on six. È chiaro quindi che il tuo soggiorno non può essere breve perché dovrai rimanere a disposizione della clinica che hai scelto qualche giorno. 

Perché non impiegare questo tempo per concederti una vacanza in luoghi che non hanno nulla da invidiare al resto dell’Europa? Questo è il motivo per cui molti dentisti e cliniche odontoiatriche offrono la possibilità di acquistare un vero e proprio pacchetto turistico che di solito comprende l’assistenza in lingua italiana, il trasporto dall’aeroporto, il soggiorno per due persone e alcune volte anche una guida per il tempo libero.

Croazia, Ungheria, Albania: relax e cure dentistiche

Svago e relax sono diventati due concetti naturalmente inseriti all’interno dell’idea del turismo dentale. Del resto, nazioni come la Croazia, l’Ungheria o l’Albania, tanto per citarne alcune, sono mete perfette per chi desidera non solo farsi curare i denti, ma anche concedersi una settimana di vacanza. I vari forum online sono pieni di commenti entusiasti da parte di chi ha visitato queste nazioni ricche di stimoli visivi e culturali. 

Alla base di questo successo c’è un concetto molto semplice. Le città dell’est europeo stanno facendo passi da gigante per recuperare il tempo perduto. Se c’è un merito che appartiene al turismo dentale quindi è proprio questo, saper sfruttare tutte le infinite possibilità, soprattutto a livello economico, offerte da nazioni che si stanno impegnando con tenacia per cancellare anni di regimi dittatoriali.Tra una cura e l’altra hai tempo quindi di visitare monumenti interessanti, spiaggemeravigliose o conoscere meglio delle culture che ti sorprenderanno. 

Come raggiungere Tirana dall’Italia

Mettiamo il caso che tu scelga l’Albania. Raggiungere Tirana dall’Italia è molto semplice, basta infatti un’ora di aereo partendo da Roma o Milano e soli 35 minuti dall’aeroporto di Bari. Tirana è perfetta per chi vuole fuggire dalle solite mete turistiche e scoprire un paese nuovo e stimolante. Non farti scoraggiare da chi ritiene che questo stato abbia poco da offrire. È vero, il regime comunista ha cancellato secoli di storia ma la chiave di lettura della capitale albanese è proprio la capacità di risorgere dalle ceneri, come una vera e propria fenice. Per comprendere la sua identità, devi fuggire dalle località più gettonate per immergerti, ad esempio, nell’atmosfera delle Bunkart, vere e proprie installazioni museali ricavate dai bunker utilizzati dalla Polizia Comunista ai tempi del regime, oppure ammirare nei sobborghi della periferia le pennellate di colore volute dal sindaco Edi Rama che hanno ridato vita ai vecchi e cupi edifici dell’hinterland.

Tirana è anche la città dal centro elegante e raffinato dove, zaino in spalla, puoi mangiare un piatto di burek e prendere la funivia Dajti Ekspres che ti porta fino a 800 metri di altezza, perfetti per ammirarla dall’alto.

Se vuoi rimanere a Tirana, per spostarti puoi utilizzare il servizio pubblico, comodo ed efficiente. Al contrario, se vuoi spingerti oltre, ti suggerisco di noleggiare un’auto per essere più indipendente. A due ore di distanza dalla capitale puoi visitare Scutari, una città dal fascino antico che sorge sulle rive dell’omonimo lago e che rappresenta l’ingresso per ammirare le splendide Alpi albanesi. Durante il viaggio di ritorno puoi fare una sosta  al “Mrizi I Zanave” nella località di Fishtë, uno dei rari locali dove assaporare la cucina tradizionale del paese. Imperdibile, anche se poco conosciuta, una gita a Pogradec, l’elegante città sorta sulle rive del lago Ocrida, l’unico luogo dove poter gustare un’ottima cena a base di Koram, l’antico pesce autoctono che per secoli ha deliziato sultani e re e che stava rischiando l’estinzione.

Il turismo dentale in Croazia

Il turismo dentale attira ogni anno migliaia di pazienti anche in Croazia, forse la nazione che per prima ha compreso le enormi potenzialità di questo settore. Quando parliamo di questo stato la prima immagine alla quale pensiamo sono le spiagge e il mare cristallino. In realtà, la Croazia è molto altro. Se scegli di regalarti un classico soggiorno al mare, ti consiglio di affidarti a un tour operator specializzato nel turismo dentale perché rappresenta un importante anello di congiunzione tra il dentista e il paziente. Queste agenzie sono dei veri e propri intermediari che seguono l’intero processo, sostengono e indirizzano i pazienti, sollevando il medico da qualsiasi altra incombenza che non riguarda strettamente le cure. I loro compiti però non finiscono qui.

Il tour operator ha un ruolo di spicco perché accompagna il paziente lungo tutto il soggiorno, dall’organizzazione del viaggio, all’acquisto dei biglietti aerei più convenienti fino all’elaborazione di un piano turistico costruito sulle proprie esigenze, anche economiche. Spesso queste agenzie collaborano con compagnie aeree, tassisti, guide locali per cui è possibile usufruire di prezzi particolarmente convenienti.

Se invece vuoi organizzare un viaggio on the road ti do qualche piccolo spunto per una vacanza indimenticabile.

Nel paese sono presenti ben 7 aeroporti, perfetti per spostarti ogni volta che vuoi. Dall’Italia puoi prenotare facilmente con una compagnia low cost e il biglietto costa al massimo 70 euro.

Se ami le mete insolite e poco conosciute, allora ti consiglio un giro sulla macchina elettrica nella foresta di Spačva in Slavonia, nella Croazia orientale, oppure una gita sull’isola di Veliki Brijun, nel parco nazionale delle isole Brioni, dove potrai ammirare oltre 200 impronte vere lasciate dai dinosauri. Una delle esperienze più emozionanti e uniche che puoi fare in Croazia è percorrere il secondo muro più lungo del pianeta, dopo la Grande Muraglia cinese. Il Mali Ston, questo il nome del monumento, si trova a circa un’ora da Dubrovnik.

Trattamenti estetici all’estero

Recarsi all’estero e approfittare non solo di una vacanza all’insegna del relax ma anche di cure vantaggiose e all’avanguardia non è un settore che riguarda soltanto il mondo odontoiatrico. Varcare la frontiera nazionale alla ricerca di cure abbinate al benessere personale è un trend in crescita. Se è vero che al primo posto delle richieste ci sono le cure odontoiatriche, dal secondo in poi assistiamo a una lenta trasformazione del turismo dentale in turismo del benessere. Le persone infatti, attratte da prezzi concorrenziali, si rivolgono alle cliniche straniere anche per trattamenti estetici come la mastoplastica additiva, il rifacimento del naso o l’addominoplastica seguiti dal bendaggio gastrico per dimagrire e la fecondazione artificiale. Non si tratta solo di risparmiare ma soprattutto di assicurarsi prestazioni chirurgiche di alto livello a prezzi equi e ragionevoli.

Anche in questo caso, i listini più bassi non sono imputabili a una minore qualità o preparazione del personale medico specializzato. Il costo della vita, le tassazioni meno vincolanti e la capacità di creare pacchetti costruiti sulle necessità specifiche del paziente sono le ragioni che spingono a cercare all’estero cure che in patria sarebbero fin troppo proibitive dal punto di vista economico.

Paesi come l’Ungheria, nazione leader nel settore del turismo medico, o l’Albania, realtà nascente, conquistano fette sempre più cospicue di pazienti alla ricerca di un equo rapporto qualità/prezzo. Non trascuriamo anche un altro innegabile vantaggio: la mancanza di liste di attesa lunghissime. Il sistema sanitario in questi paesi è molto più snello e veloce rispetto a quello italiano. E questo, soprattutto in alcuni ambiti dove è necessaria una certa urgenza, è senza dubbio uno dei valori aggiunti più apprezzati dai pazienti italiani.

“Come risparmiare sulle Cure Dentistiche”

“La Lobby Dentale”

“Dentisti Low Cost in Italia”

“I Veri Costi di uno Studio Dentistico in Italia”

“Studi dentistici che aprono e chiudono”

“Aumentano i dentisti, diminuiscono i pazienti”

“Andare dal dentista? E’ come andare al supermercato”

“La professione del dentista”

“Turismo dentale, perché ha successo”

Non solo cure dentistiche: vacanza e cure mediche

© 2021 “Come risparmiare sulle cure dentistiche. I Segreti del Turismo dentale” di Viaggideldente.it

www.comerisparmiaresullecuredentistiche.it

Chatta con Noi!
1
Chatta con noi!
Prenota una visita in Albania o in Croazia